domenica 27 maggio 2018 09:28:50
omninapoli

Anm, de Magistris: “Lavoro utile di Maglione ma ora nuova fase delicata”

9 marzo 2018 Lavoro/Sindacato, Politica

“Non sono stato colto di sorpresa dalle dimissioni di Maglione, si apre una fase nuova, stiamo nel concordato preventivo, una fase delicata”. Così il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, a margine dello scoprimento della targa dedicata ad Annamaria Ortese a via Palasciano, commenta le dimissioni ravvisate dall’amministratore unico di Anm, Ciro Maglione. ” Ciro Maglione è un avvocato, un giurista, ha svolto un lavoro utile nella prima fase, in cui serviva più un aspetto giuridico – formale di diritto”, spiega il primo cittadino, “oggi c’è bisogno della fase del piano industriale, di competenze trasportistiche, di entrare in una fase che porti, non solo alla sopravvivenza formale di Anm ma al suo rilancio definitivo”. “Noi crediamo fermamente nel trasporto pubblico”, afferma il numero uno di Palazzo San Giacomo, “quindi da oggi metteremo in campo una squadra che in modo ancora più solido lavorerà al rilancio di Anm. Questo avverrà entro sette giorni”. Il sindaco spiega che il nuovo dirigente dovrà risolvere le cose che fino ad ora non sono andate bene e che dovrà affrontare “una ristrutturazione importante per garantire servizi efficienti ai nostri concittadini e garantire tranquillità ai lavoratori”. “La fase delicata non è ancora passata”, conclude il leader di demA, ” vale per il Comune e per Anm e alcune storie, a volte, sono anche concatenate. C’è bisogno che ogni momento storico abbia le persone giuste per superare le difficoltà e andare verso il rilancio forte. A nostro avviso, il lavoro di Ciro Maglione aveva avuto un suo significato e un suo ruolo, adesso si apre una fase nuova”.

Condividi questo articolo