domenica 27 maggio 2018 13:22:54
omninapoli

Conti in Svizzera, case e società: sequestro da 6 milioni ad ex sindaco di Giugliano

17 aprile 2018 Politica

Operazione della Guardia di Finanza a carico di Giovanni Pianese, passato da consigliere regionale

Maxisequestro a noto politico campano con trascorsi nell’Udc. Beni per sei milioni di euro (autovetture, immobili ubicati tra Gaeta, Roccaraso e Giugliano in Campania, quote societarie, una farmacia e 22 rapporti finanziari, di cui tre aperti in Svizzera) sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza a carico di Giovanni Pianese, ex sindaco del Comune di Giugliano nonché ex consigliere regionale della Campania. Si tratta di beni che erano nella disponibilità dell’ex sindaco e del suo nucleo familiare. Il provvedimento è stato disposto dal gip del tribunale di Napoli su richiesta della locale Direzione distrettuale antimafia di Napoli al termine di indagini condotte dalle Fiamme Gialle a carico dello stesso Pianese, indagato per fatti di corruzione risalenti al 2011, periodo in cui ricopriva la carica di sindaco di Giugliano.

Condividi questo articolo