lunedì 21 maggio 2018 08:49:51
omninapoli

Festa della Repubblica, de Magistris: “Costituzione va applicata, potere al popolo”

2 giugno 2017 Politica

Celebrazioni in piazza Plebiscito: con il primo cittadino il prefetto Pagano ed il cardinale Sepe

Si sono svolte in piazza del Plebiscito le celebrazioni per la festa della Repubblica. Alla presenza del sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, del Questore, Antonio De Iesu, del Cardinale Crescenzio Sepe e delle massime autorità civili e militari, il Prefetto di Napoli, Carmela Pagano, ha dato lettura del messaggio del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, dopo la parata delle forze dell’ordine e la sfilata dei Confaloni. “Giornata importante per il Paese, per Napoli. La Repubblica va difesa e va fatta vivere, soprattutto attraverso l’attuazione della Costituzione che è ben lungi dall’essere totalmente applicata – ha affermato de Magistris – è un impegno che anche noi amministratori locali cerchiamo di mettere in campo”. Il primo cittadino ricorda che “la Res pubblica è il popolo, una comunità che deve vivere nella democrazia e nei valori della giustizia, dell’uguaglianza della solidarietà”. “Una presa di coscienza e un impegno da parte di tutte le istituzioni per rendere la nostra Repubblica sempre più bella, più efficiente e appetibile, soprattutto per quanto riguarda il profilo dei giovani  – ha dichiarato il cardinale Sepe – . È un ‘occasione per rinverdire questa preoccupazione per i nostri ragazzi”.

Condividi questo articolo