martedì 17 luglio 2018 09:45:27
omninapoli

Figc campana, Gagliano si candida a presidente: Prestigio a tutto il movimento

23 novembre 2017 Sport
“Sono pronto a correre per la Presidenza del Comitato Regionale Campania della FIGC – Lega Nazionale Dilettanti”. Lo annuncia Salvatore Gagliano, dirigente sportivo con un passato di calciatore dilettante prima e di arbitro nonché consigliere regionale di centrodestra. Ai nastri di partenza della tornata elettorale prevista per il prossimo dicembre, Gagliano giunge a conclusione di un biennio trascorso per larga parte in veste di vice commissario della Comitato regionale FIGC-LND della Campania: “All’indomani di spiacevoli vicende che, come è purtroppo noto, hanno portato ad elevate sanzioni sportive, sono stato individuato nella qualità di vice-commissario come figura di garanzia in grado di contribuire a restituire compattezza al movimento e credibilità alla struttura dirigente Regionale. Il compito affidato ai commissari ed a noi vice-commissari non è stato dei più semplici. C’era, infatti, da sradicare una visione del Comitato Regionale come struttura sostanzialmente di governo, quando sarebbe invece dovuto essere organismo di servizio alle tante società diffuse sul territorio. A ciò si aggiunga la necessità di restituire al Comitato un’immagine di assoluta trasparenza, attraverso una nuova gestione economica e amministrativa. Al termine del mandato, posso dire, e con grande soddisfazione di aver offerto il mio contributo ai commissari Paolo De Fiore prima e Cosimo Sibilia poi ed unitamente ai miei colleghi Felicio de Luca ed Alberto Ramaglia, al superamento definitivo di una fase poco felice del calcio dilettantistico campano, che è giusto consegnare agli archivi, non consentendone il ritorno”. “Da parte mia – commenta Gagliano – ho cercato di contribuire a questo lavoro di progettazione, utilizzando la mie esperienze da dirigente; sebbene abbia avuto ruoli di prestigio in importanti società professionistiche (quali Napoli e Salernitana innanzitutto) sono sempre rimasto un esponente convinto del mondo dilettantistico, con  l’onore di rappresentare la  LND, eletto da 7 regioni del Centro-Sud nel Consiglio Nazionale della FIGC per ben 13 anni dal 2000 fino al 2013”.

Condividi questo articolo