mercoledì 23 maggio 2018 10:53:23
omninapoli

MARADONA, BORRELLI (VERDI): “POLEMICA SUL COMPENSO NATA PER FINI POLITICI”

1 luglio 2017 Politica

“La polemica sul compenso, tra l’altro smentito, che percepirebbe Maradona per prendere la cittadinanza onoraria ci lascia basiti ed ha una matrice a nostro avviso palesemente politica. Oramai – spiegano il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e Gianni Simioli della radiazza che hanno promosso il movimento di Non Intellettuali per promuovere il positivo che avviene a Napoli e in Campania – c’è una parte della città che ha deciso di tentare di affossare ogni evento pubblico, ogni iniziativa, ogni manifestazione. Da Nalbero a Mappatella beach fino a Maradona a Piazza del Plebiscito oramai abbiamo gli odiatori di professione e certi intellettuali che vivono per affossare ogni evento di rilancio e promozione nazionale e internazionale. Per loro Napoli deve restare com’è. Non devono esserci eventi pubblici gratuiti. Neanche quello in cui riceverà la cittadinanza Diego Armando Maradona protagonista indiscusso di una stagione d’oro e di un legame viscerale con la città. In questi giorni si sta cercando di evidenziare come già avvenne per l’evento al Teatro San Carlo i limiti e i difetti privati di questo personaggio senza rendersi conto che questo evento è un modo per riconoscergli il ruolo di grande calciatore che ha saputo anche risvegliare l’orgoglio dei napoletani e del sud. Una sorta di riscatto sociale di cui ancora oggi si sentono gli effetti positivi. L’evento del 5 luglio sarà uno spettacolo gratutito per la cittadinanza che non costerà praticamente nulla alle casse comunali grazie all’intervento di diversi sponsor privati e contributi gratuiti. Perchè macchiare questa giornata di festa se non per beceri motivi politici e cattiveria che nulla hanno a che vedere con Maradona e la cittadinanza onoraria?”

Condividi questo articolo