mercoledì 23 maggio 2018 10:50:49
omninapoli

Movida violenta sul lungomare, vigili urbani interrompono rissa: 2 minorenni feriti

3 luglio 2017 Cronaca

Tra i controlli della Polizia Municipale la segnalazione di un tassista che correva nell’area pedonale

I controlli nelle serate della movida, effettuati dall’Unità Operativa Tutela Emergenze Sociali e Minori della Polizia Municipale di Napoli per il contrasto alle baby gang hanno permesso di sottrarre due ragazzi ad una aggressione da parte di un gruppo di violenti.  Gli agenti sono stati impiegati nella zona del Lungomare, con particolare attenzione a Via Partenope, dove hanno avvistato un folto gruppo di ragazzi e ragazze, perlopiù minorenni, che si aggirava tra la folla minacciando i passanti. Improvvisamente la baby gang ha assalito un gruppetto di otto ragazzi che si trovava in zona ed è iniziata una rissa nella quale sono rimasti feriti due ragazzi. La rissa è stata immediatamente interrotta dall’intervento degli agenti che hanno scongiurato conseguenze peggiori.
Il gruppo di violenti si è immediatamente disperso nelle stradine adiacenti sfuggendo così agli agenti, mentre le due vittime, minorenni, sono stati soccorse. Per uno si è reso necessario il ricorso a cure mediche in quanto si è riscontrata una ferita da arma da taglio superficiale. Sono in corso le indagini tese all’individuazione dei colpevoli mediante le verifiche dei fotogrammi degli impianti di videosorveglianza presenti in zona.  Durante la notte, sempre in Via Partenope, è stato fermato un tassista che circolava a velocità sostenuta nell’area pedonale con a bordo dell’auto quattro minori. Lo stesso è stato segnalato all’ufficio del Trasporto Pubblico per gli adempimenti consequenziali.

Condividi questo articolo