mercoledì 23 maggio 2018 10:59:01
omninapoli

Politiche, Campania a 5 Stelle: en plein sugli uninominali tranne ad Agropoli

5 marzo 2018 Politica

Flop di De Luca a Salerno: sconfitti il figlio Piero in città e il fedelissimo Alfieri in provincia

Dai dati ufficiali trionfo M5S sia a Camera che al Senato oltre il 50 per cento, regge il centrodestra, tonfo del Pd. In tutta la Campania, i grillini prendono tutti gli uninominali tranne ad Agropoli dove vince il centrodestra. “In questo momento siamo contenti, anche la seconda proiezione ci dà alti, abbiamo dai seggi a Napoli notizie davvero confortanti e, se le cose continuano in questo modo, saremo il perno fondamentale del Parlamento italiano”. Così Roberto Fico, dopo la seconda proiezione al Senato, al comitato elettorale di via dei Fiorentini. A chi gli chiede di possibili alleanze con la Lega, Fico risponde: “non parlo assolutamente di questo, siamo all’inizio del percorso notturno elettorale. Dico esclusivamente che siamo alti e dobbiamo essere il perno fondamentale del Governo”. “Se sforiamo il 30%”, conclude l’esponente pentastellato, “è un risultato storico per il Movimento. Stanno premiando il lavoro onesto degli ultimi anni”. Fico, al momento preferisce non commentare l’eventualità di arrivare al 40% né le previsioni di “cappotto” elettorale al Sud fatte dal centro destra in un fuori onda. Flop per il governatore Vincenzo De Luca alle politiche nei collegi dove aveva suoi candidati. Il figlio Piero a Salerno città è stato sconfitto da Nicola Provenza di M5S, mentre Marzia Ferraioli del centrodestra ha superato sia i grillini che il deluchiano Franco Alfieri.

Condividi questo articolo