lunedì 21 maggio 2018 08:38:28
omninapoli

Regione, Consiglio elegge nuovo Garante Infanzia e Adolescenza: è Scialla

29 marzo 2018 Politica

Assemblea ricorda il giornalista Necco e sceglie il successore di Romano: 22 preferenze

Il Consiglio Regionale della Campania, presieduto da Rosa D’Amelio, ha eletto il Garante dell’Infanzia e dell’Adolescenza: Giuseppe Scialla, che ha riportato 22 preferenze.  Quaranta sono stati i votanti, hanno ottenuto preferenze anche i candidati Cesare Romano, che ne ha riportate cinque, e Massimiliano Migliaccio, che ne ha ricevute tre. Sette le schede bianche e tre quelle nulle.
All’inizio della seduta odierna, ha osservato un minuto di silenzio per ricordare il giornalista Luigi Necco, recentemente scomparso.
“A nome del Consiglio regionale della Campania esprimo profondo cordoglio per la scomparsa di Luigi Necco che ci addolora profondamente – ha detto la Presidente D’Amelio – uno dei volti più noti del giornalismo televisivo, ricordiamo tutti i collegamenti dagli stadi di Napoli e Avellino, per 15 anni di 90′ minuto della Rai. E’ stato un pezzo di storia del giornalismo partenopeo, sempre in profonda sintonia con la città.  Ma Necco non era solo un bravissimo giornalista sportivo. Era esperto anche di archeologia, ha diretto l’Ente provinciale per il turismo e, è stato per cinque anni anche consigliere comunale a Napoli e negli ultimi anni si dedicava ai progetti di legalità per le scuole con la Prefettura di Napoli e l’ordine dei giornalisti della Campania.  Sorridente, pungente, lavorava sempre con passione, dalle telecronache sportive alle inchieste sui fatti di cronaca. Per lui, sino alla fine, fare il giornalista significava raccontare, indagare, capire ciò che accadeva, testimoniava un impegno civile, una tensione ideale con la quale affrontava temi delicati, come ad esempio le inchieste sulla camorra degli anni 80 o sul terremoto in Irpinia.”

Condividi questo articolo