mercoledì 23 maggio 2018 03:07:21
omninapoli

Rifiuti, De Luca: Nuova emergenza dietro l’angolo, serve quarta linea ad Acerra

30 giugno 2017 Politica

“Fatta la prima gara per 500mila tonnellate di ecoballe, si faceva fatica a trovare siti all’estero dove trasferirle. E’ partita la seconda gara, abbiamo sottoposto all’Anac il capitolato di gara e persino la commissione che deve valutare le offerte: questo porta a prendersi tre mesi in più, ma stiamo tranquilli che non ci siano imprese della camorra. Oggi partono i lavori della commissione, ho dato disposizione che i tempi siano rapidissimi. Nel frattempo partono i lavori degli Stir”. Così il governatore Vincenzo De Luca a Lira Tv. “Ho avuto una preoccupazione in questi giorni per una lettera dal Comune di Napoli perché l’impianto di Acerra doveva chiudere una linea per lavori di manutenzione ordinaria: abbiamo chiesto di spostarli di qualche settimana. Però questo è un campanello d’allarme, l’emergenza rifiuti è sempre dietro l’angolo se non avremo realizzato gli impianti di compostaggio e la raccolta differenziata. Dovremmo autorizzare una quarta linea ad Acerra per ragioni prudenziali, magari alternata alle altre linee: giusto avere una riserva in più perché dobbiamo evitare qualunque forma di emergenza”, ha aggiunto.

Condividi questo articolo