domenica 27 maggio 2018 09:41:35
omninapoli

Rifiuti, De Magistris: “Sofferenza rientrata, mai stata emergenza”

4 maggio 2018 Politica

“Da qui a tre anni Napoli sarà città all’avanguardia nell’igiene urbana” “La sofferenza è già rientrata e in via di totale miglioramento e potenziamento delle strutture. Non c’è mai stata emergenza”. Così il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, parla dei problemi che la città ha vissuto nell’ultimo periodo rispetto alla raccolta rifiuti. “Viviamo in Italia, non a Napoli, dove l’impiantistica non è ancora adeguate e se contestualmente accade che si mette in manutenzione una linea del termovalorizzatore, si rompe lo stir di Tufino e ha un guasto lo stir di Giugliano, è chiaro che il sistema, anche se ci trovassimo in un’altra città di un’altra nazione, si troverebbe in difficoltà”, prosegue il numero uno di palazzo San Giacomo, “Però oggi, rispetto al passato, c’è un’ottima squadra e una buona cooperazione istituzionale”. “Sono soprattutto le prospettive che mi lasciano molto tranquillo”, afferma il primo cittadino, “il lavoro che si sta facendo sull’impiantistica alternativa e gli ecodistretti di multi materiale e compostaggio ma anche il lavoro che si sta facendo come Città Metropolitana soprattutto per rafforzare metodi, luoghi e strutture per trattare complessivamente i rifiuti per tenere insieme tutta la Città metropolitana”. “Da qui ai prossimi tre anni mi sento di dire che ci saranno miglioramenti enormi che faranno di Napoli una città all’avanguardia nell’igiene urbana”, conclude l’ex pm, “mantenendo tra l’altro le aziende tutte pubbliche”.

Condividi questo articolo