martedì 22 maggio 2018 17:41:09
omninapoli

Sma, Chiatto: “Ho parlato a titolo personale. Passariello estraneo”

16 febbraio 2018 Politica

“Ho incontrato il signor Nunzio Perrella che si è presentato come Paolo Varotto, imprenditore emigrato da Napoli a Trieste. L’ho incontrato in qualità di impiegato di Sma Campania per provare a risolvere l’emergenza, che tutt’ora persiste, di smaltimento dei fanghi. Emergenza che tra l’altro non riguarda soltanto l’azienda in cui lavoro ma tutto il sistema depurativo campano”. Lo dice in un’intervista ad Omninapoli Agostino Chiatto, indagato nell’inchiesta su Sma della Dda napoletana e ripreso un un video di Fanpage. “Essendo un incontro che sostanzialmente verteva su questa tematica – aggiunge Chiatto -, ho parlato a titolo personale: il consigliere regionale Luciano Passariello era ed è del tutto estraneo alla vicenda. Quando ho chiesto di ‘dare una mano a Passariello’ in quanto candidato, mi sono riferito a cene di finanziamento della campagna elettorale regolarmente contabilizzate”, conclude Chiatto.

Condividi questo articolo