L' uomo bonsai

L' uomo bonsai

di Fred Bernard

Nell'anno in cui si celebra la cultura cinese in Italia, un graphic novel intriso della saggezza orientale. Fred Bernard racconta la tradizione, la medicina, l'artigianato e l'arte di coltivare bonsai: la millenaria tradizione orientale che tramuta la malattia in forza, la follia in amore. Qualcosa di magico accadrà ad Amédée, giovane vasaio, imbarcato su una nave mercantile, naufrago su un'isola deserta, dopo che un manipolo di pirati attaccherà la nave. Un seme gli cadrà sulla cute facendogli crescere un albero sulla testa. Quando ormai solo la morte sembrerà essere l'unica salvezza, un vascello orientale lo trarrà in salvo per iniziare una nuova vita. Un racconto nel racconto: la voce del vecchio capitano O'Murphy, personaggio che Fred Bernard fa viaggiare da un libro all'altro, narra l'avventurosa favola fra fantasia e realtà. Amédée, dal colore inumano, è tragicamente uomo: poeticamente Bernard parla ad ognuno di noi.