Belle da vedere. Immagini etnografiche dei patrimoni festivi locali. Con DVD

Belle da vedere. Immagini etnografiche dei patrimoni festivi locali. Con DVD

Il volume affronta una riflessione, di tipo teorico e metodologico, sulle modalità di archiviazione visuale del patrimonio festivo locale. Il rapporto tra realtà osservata e tecniche di ripresa audiovisuale viene proposto nella sua centralità di nexus problematico, mettendo in primo piano la riflessione sul controverso rapporto tra spazio/campo antropologico/montaggio del testo etnografico. L'etnografia visuale che il volume presenta è espressione sia del processo di scoperta che coinvolge i soggetti e i produttori di sguardo pratico legandoli in un nesso creativo, sia del senso della presenza e del valore che il ricercatore riveste all'interno della dinamica sociale filmata. Il volume raccoglie contributi diversi con l'obiettivo di mettere in luce le implicazioni che lo sguardo antropologico visuale ha nella produzione della memoria e nella sperimentazione di pratiche applicative ai contesti locali. Il volume si rivolge tanto agli studenti quanto più in generale al mondo antropologico, ma fornisce anche strumenti teorico-metodologici a quanti desiderano confrontarsi e dialogare con gli studiosi al fine di arricchire e potenziare le dinamiche culturali che insistono sul territorio.