Finestre mobili

Finestre mobili

di Consuelo V. Ferragina

Angelica ed Oscar sono due promesse di una società distratta e violenta, due destini alla ricerca di un senso personale. Con passati inconciliabili ed opposti aspettano l'"incontro", quel momento capace di cambiare la sorte e di rendere mobile l'immobile. Spinti dal desiderio di vivere l'esistenza, si rifugiano entrambi nell'osservazione di fenomeni diversi, l'una per dimenticare, l'altro per dare un senso alla propria fissità. Si troveranno senza mai incontrarsi veramente.