Shangri-la

Shangri-la

di Mathieu Bablet

La Terra è diventata inabitabile e l'umanità vive stipata in una stazione spaziale orbitante, dove prende forma una società apparentemente perfetta.

Il governo è in mano a una multinazionale, la Tianzhu, venerata come una divinità. Ogni cosa è stabilita.

Nulla potrà cambiare. Tutto sta per cambiare.