Gli etruschi

Gli etruschi

di Giovannangelo Camporeale

Nella regione corrispondente in termini geografici attuali alla Toscana, all’Umbria occidentale e al Lazio settentrionale si è sviluppata la civiltà etrusca, che è la più grande civiltà fiorita nel bacino occidentale del Mediterraneo nell’intero arco dell’ultimo millennio a.C.

Le ricche risorse del suolo e del sottosuolo di questa regione hanno fornito prodotti provenienti dall’agricoltura, dall’allevamento del bestiame, dal bosco, dalla pesca in mare e nei fiumi e laghi, dalle saline, dalle miniere metallifere, tutti prodotti che non solo hanno soddisfatto il fabbisogno locale, ma sono stati anche largamente esportati in altre regioni d’Italia e delle aree mediterranea e transalpina. Dalle relazioni commerciali è normale il passaggio a quelle culturali. Accostarsi agli Etruschi significa quindi rifarsi alle radici più antiche e profonde della storia universale.