Un medico del carcere ascolta Gesù di Nazareth

Un medico del carcere ascolta Gesù di Nazareth

di Massimo Bozzeda

Come può un cristiano di oggi vivere la propria fede? Qual è il reale percorso di una chiesa che sappia insegnare l'amore ai propri figli? Massimo Bozzeda è un medico e lavora da molti anni nel carcere di Mantova. Il contatto con le ferite profonde di persone dimenticate ha senza dubbio alimentato molte delle questioni di fede che pone, anche a sé stesso. Tuttavia il suo difficile sentiero quotidiano è illuminato da quella figura straordinaria che è Gesù Cristo, nella cui parabola terrena sono contenuti le regole per una vita realmente vissuta.