Manon Lescaut. Dramma lirico in quattro atti. Riduzione condotta sull'edizione critica della partitura

Manon Lescaut. Dramma lirico in quattro atti. Riduzione condotta sull'edizione critica della partitura

di Giacomo Puccini

Composta fra l'estate 1889 e l'ottobre 1892, Manon Lescaut va in scena per la prima volta a Torino - Teatro Regio, 1º febbraio 1893: da questa data fino circa al 1923 - con la rappresentazione alla Scala condotta da Toscanini Puccini lavorerà però ancora all'opera inserendo un numero sorprendente di modifiche. Questa Edizione presenta a esecutori, studiosi e appassionati di Puccini un testo dell'opera completamente rivisto correggendo e adeguando tutti i dettagli delle partiture precedenti.

L'Edizione rende inoltre disponibili tre versioni principali di riferimento sopravvissute in varie fonti: la versione del 1893, che offre la più sorprendente prospettiva su quest'opera già così nota ricostruendo Manon così come risultò dal primo ciclo di rappresentazioni; la versione di "metà carriera", infine l'ultima versione che Puccini approvò come definitiva, prima di morire, con l'aria di Manon nell'atto IV ripristinata, con testo riveduto.

  • Editore: Casa Ricordi
  • Categorie: Cinema
  • Edizione: 2015
  • Ean: 9788875929794
  • Pagine: 380 p.
  • In Commercio Dal: 18/05/2018