Theudelinda. Tutto ebbe inizio da quattro punti cardinali

Theudelinda. Tutto ebbe inizio da quattro punti cardinali

di Pier Emilio Castoldi

Un calice di datazione longobarda alla cui base sono incisi i quattro punti cardinali e alcuni incomprensibili segni. La misteriosa "pietra bianca" da scoprire in un piccolo borgo di campagna. La giovane Arianna e il professor Vietti ritornano, accompagnati dal tedesco Elko e da Anna, a ripercorrere una nuova indagine. Un nuovo killer li segue da vicino lasciando dietro di sé una scia di morte alimentata da ossessioni mistiche. Tra Milano, Tortona e i piccoli paesi della lomellina, alle terre della regina longobarda Theudelinda. Dalle uggiose giornate cittadine del nostro tempo alle vicende oscure del medioevo.