Racconti da spiaggia

Racconti da spiaggia

di Marcella Spinozzi Tarducci

Racconti da spiaggia non è un romanzo ma è come se lo fosse. Sono 14 racconti tutti ambientati all'Isola d'Elba, al bagno Paola di Procchio e nascono da situazioni reali che la scrittrice ha osservato frequentando quello stabilimento balneare. Ogni ombrellone una storia da raccontare, ogni storia un argomento di grande impatto e di grande attualità: l'amore nei suoi diversi aspetti, la sfrontatezza della gioventù, la tristezza della vecchiaia e della solitudine, il razzismo, il problema dei minorati, l'omosessualità, l'aborto, e tanti altri. Lo stile è asciutto, moderno, i racconti sono spesso interrotti da colpi di scena imprevisti che tengono avvinta l'attenzione del lettore. Il finale è spesso lasciato in sospeso, il che dà a questi racconti una sfumatura di "giallo" che li rende particolarmente avvincenti. Su tutte queste storie trionfa la luce del mare dell'Elba. Questa luce avvolge le trame che si dipanano di pagina in pagina, dando unitarietà di romanzo ai racconti e abbacinando il lettore nel gioco continuo degli intrecci.